Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2006 August;19(4) > Chirurgia 2006 August;19(4):315-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2006 August;19(4):315-8

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Presentazione di un infarto polmonare sotto forma di massa “ombra” con malformazione cerebrale arterovenosa

Kuwahara M. 1, Motohiro A. 2, Inutsuka K. 1, Shirakusa T. 1

1 Department of Second Surgery Fukuoka University School of Medicine, Fukuoka, Japan 2 Division of Surgery Fukuoka National Hospital, Fukuoka, Japan


PDF


Descriviamo il caso di un infarto polmonare in un soggetto di sesso maschile cinquantenne che era giunto alla nostra osservazione per una massa asintomatica a destra di 3,2 cm di diametro a livello di S10. La tomografia computerizzata del torace ha rivelato la presenza di una massa solitaria sottopleurica destra con spicole a livello di S10. La tomografia computerizzata del cranio ha evidenziato la presenza di un infarto cerebrale a livello della porzione temporale sinistra. Per poter fare una diagnosi istologica sulla lesione polmonare è stata eseguita una toracoscopia chirurgica. Istologicamente, è stata fatta diagnosi di pseudotumore dovuto ad infarto polmonare. Nel periodo postoperatorio, la scintigrafia perfusionale del polmone ha evidenziato a destra un difetto a livello di S10. Gli esami di laboratorio relativi alle prove di coagulazione, il sistema cardiovascolare e il collagene erano nella norma. La malformazione arterovenosa cerebrale associata all’infarto cerebrale è stata diagnosticata tramite la risonanza magnetica del cranio e l’angiografia. Concludiamo che questo era un caso di infarto polmonare associato a malformazione arterovenosa cerebrale.

inizio pagina