Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2005 April;18(2) > Chirurgia 2005 April;18(2):81-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2005 April;18(2):81-4

Copyright © 2005 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Anemia sideropenica: frequente sintomo d’esordio nel cancro del colon ascendente

Cavallaro A., Lauretta A., Pennisi S., Cavallaro V.


PDF


Una valutazione retrospettiva della nostra esperienza riguardante casi di carcinoma del colon ascendente trattati dal 1997 ad oggi ha permesso di ravvisare l'importanza dell'anemia e dei sintomi ad essa correlati quale esordio clinico di malattia.
Sintomi d'esordio clinico riscontrati sono infatti: dolore addominale (62 %), astenia (44%), modificazioni dell'alvo (38%), l'affaticabilità (25%), un marcato pallore cutaneo o mucoso (29%), sangue nelle feci (6%) e raramente una sintomatologia occlusiva (1,2%).
Il riscontro ematochimico di anemia è molto frequente (37%).
Appare pertanto evidente come il ritardo nella diagnosi differenziale di un'anemia ferrocarenziale o l'incauta adozione di terapia suppletiva orale o parenterale al fine di mitigare una cronica carenza marziale, può essere responsabile di una inversione prognostica in pazienti affetti da cancro del colon e in generale di neoplasie maligne dell'apparato gastroenterico agli stadi iniziali.

inizio pagina