Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2004 December;17(6) > Chirurgia 2004 December;17(6):223-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Chirurgia 2004 December;17(6):223-6

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Trattamento dei neuromi dolorosi d’amputazione con copertura venosa. Studio preliminare

Monacelli G., Cascioli I., Spagnoli A. M., Irace S.


PDF


Obiettivo. Il trattamento delle lesioni d'amputazione dei nervi della mano è molto importante nella prevenzione della formazione dei neuromi. Sono state usate molte strategie per il trattamento degli stessi: affondamento nei muscoli o nei tessuti molli viciniori, elettrofolgorazione e la neurorrafia. Questo studio valuta la prevenzione della formazione dei neuromi dolorosi con la tecnica della copertura venosa del moncone prossimale.
Metodi. Sette pazienti che presentavano neuromi dolorosi della mano sono stati trattati con l'exeresi del neuroma e la copertura venosa del moncone prossimale.
Risultati. Tutti i pazienti hanno avuto immediata risoluzione del quadro doloroso nell'immediato postoperatorio. In 2 casi persisteva leggera iperestesia per circa 3 mesi.
Conclusioni. Nella nostra esperienza possiamo affermare che il trattamento delle lesioni neuromatose postamputative dei nervi sensitivi con cappuccio venoso è la metodica di elezione.

inizio pagina