Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2003 April;16(2) > Chirurgia 2003 April;16(2):81-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

NOTA DI TECNICA   

Chirurgia 2003 April;16(2):81-4

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La safenectomia mediante invaginazione endoluminale con PIN-Stripper. Nostre esperienze

Ferrara G., Benvenuti C., Meloni V., Gioffrè L., Pepe N., Prece V., Fabbri F., Meschini E., Vietri F.


PDF


Gli Autori riportano la loro iniziale esperienza nel trattamento delle varici degli arti inferiori con PIN-Stripper. Analizzando i risultati ottenuti, sottolineano come, con tale metodica, vengano praticamente eliminate alcune delle complicanze minori dello stripping safenico come gli ematomi e le parestesie postoperatorie rimanendo costante la percentuale delle altre complicanze rispetto all'intervento tradizionale.
Infine, gli Autori sottolineano quelli che, nella loro e altrui esperienza, risultano essere i limiti maggiori della tecnica con PIN-Stripper, insiti soprattutto nella selezione dei pazienti e nell'apparecchiatura attualmente in commercio.

inizio pagina