Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia del Piede 2010 August;34(2) > Chirurgia del Piede 2010 August;34(2):91-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

 

REVIEW   

Chirurgia del Piede 2010 August;34(2):91-8

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Atlopatie del piede in over 50

Pisani G.

Centro di Chirurgia del Piede “Prof. G. Pisani”, Clinica “Fornaca di Sessant”, Torino


PDF


Viene fatto riferimento alle più comuni atlopatie in over 50 praticanti jogging. Particolarmente interessate le strutture dell’apparato achilleo-calcaneo-plantare (soleo, Achille, muscolatura plantare breve) in rapporto al meccanismo dello specifico gesto atletico. Relativamente alla patologia achillea, le rotture complete e parziali del tendine, le tenopatie (tendinite, tendinosi), le peritendiniti, le borsiti preachillee. A patologia inserzionale fanno riferimento fasciti plantari, la sindrome dello sperone, la sindrome dell’adduttore dell’alluce. Di interesse la fratture da durata (metatarsali, sovramalleolari di perone, di astragalo, scafoide, sesamoidi). Atlopatia correlata alla funzione del piede, pur se non coinvolgendo direttamente il piede, le sindromi compartimentali o della loggia della gamba (logge antero-laterale, posteriore, anteriore) e la disinserzione distale del gemello mediale.

inizio pagina