Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia Del Piede 2004 March;28(1) > Chirurgia Del Piede 2004 March;28(1):9-12

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Chirurgia Del Piede 2004 March;28(1):9-12

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La tibio-tarsica a cupola

Pisani G.


PDF


La tibio-tarsica a cupola, strutturazione enartrosica dell'articolazione normalmente trocleare, viene considerata da alcuni come deformità di tipo atavico o adattativa ad altra patologia del piede. La sua elettiva presenza in associazione a fusione completa astragalo-calcaneale o comunque ad altre sinostosi, a emimelia longitudinale di piede e/o gamba pone in rilievo una patogenesi malformativa per una noxa a scarsa incidenza intervenuta a danno del tratto distale della cresta apicale nei primissimi periodi della vita embrionaria (2° e 3° settimana). Ulteriori modificazioni di tipo adattativo e malformazioni concomitanti in corso di evoluzione morfogenetica possono contribuire alla definizione del quadro.

inizio pagina