Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2012 June;10(2) > Acta Vulnologica 2012 June;10(2):29-40

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Acta Vulnologica 2012 June;10(2):29-40

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Supplementazione nutraceutica nel trattamento delle lesioni da decubito: studio a breve termine

Ruggeri E., Agostini F., Giannantonio M., Fettucciari L., Pannuti F.

Fondazione ANT-Italia Onlus, Bologna, Italy


PDF


Obiettivo. Obiettivo del presente lavoro è stato quello di verificare l’efficacia a breve termine di una supplementazione nutraceutica nel trattamento delle lesioni da decubito (LDD) nei pazienti oncologici assistiti a domicilio dalla Fondazione ANT.
Metodi. Sono stati trattati 7 pazienti (4 M e 3 F), 2 con doppia LDD per complessive 9 LDD. 4 lesioni erano al II stadio, 3 al III stadio e 2 al IV stadio. È stato utilizzato un prodotto nutraceutico (W-care) contenente nutrienti specifici per il trattamento delle LDD. Posologia: II-III stadio, 2 buste/die; IV stadio, 3 buste/die. All’ingresso sono stati rilevati i parametri clinici, nutrizionali e infermieristici, con descrizione e foto delle LDD a T0, T7, T14, T21, T28. Durata del trattamento: 4 settimane.
Risultati. A T0 le LDD risultavano in trattamento da 63 ± 72 gg (range: 20-240). Lo stato di nutrizione era nella norma in 5 pazienti, tutti con LDD al II e III stadio. I 2 pazienti con LDD al IV stadio presentavano uno stato di malnutrizione di grado lieve-moderato. A T28, le 7 lesioni al II e III stadio erano guarite. Le 2 LDD al IV stadio nei 2 pazienti malnutriti erano nettamente migliorate ma non guarite.
Conclusioni. La guarigione a T28 delle LDD al II e III stadio dimostra l’efficacia del prodotto nutraceutico nel trattamento a breve termine. La presenza di malnutrizione nei 2 pazienti con LDD al IV stadio conferma l’importanza dello stato nutrizionale come fattore di rischio nel paziente con lesione da decubito.

inizio pagina