Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2006 December;4(4) > Acta Vulnologica 2006 December;4(4):149-52

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

REVIEW   

Acta Vulnologica 2006 December;4(4):149-52

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Proposta per una carta dei diritti in wound care

Brambilla R. 1, Coppi C. 2

1 Centro di Vulnologia Istituti Clinici Zucchi, Monza Coordinatore di AIUC Lombardia 2 Assistente Sanitaria Direzione Sociale ASL di Cremona, Cremona


PDF


La carta dei diritti è uno dei mezzi che le associazioni medico-scientifiche hanno a disposizione per meglio comprendere le problematiche sanitarie dei propri assistiti. Anche AIUC intende proporre quella d’interesse vulnologico assumendo l’impegno di tutelare i diritti dei propri assistiti. Dieci punti che spaziano dalla corretta diagnosi, alla necessità di accedere ad ambulatori, alla stesura corretta di un piano di cura, alla necessità di una scheda di valutazione, alla gratuità della medicazioni, al rispetto della propria fede religiosa, al benessere psicologico, al controllo del dolore. Dieci punti che dovrebbero essere il fondamento della cura di un sintomo che a volte modifica l’esistenza più della patologia che l’ha determinato.

inizio pagina