Home > Riviste > Acta Phlebologica > Fascicoli precedenti > Acta Phlebologica 2015 April;16(1) > Acta Phlebologica 2015 April;16(1):19-22

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Per citare questo articolo

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Acta Phlebologica 2015 April;16(1):19-22

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Pressioni di interfaccia e rigidità di un bendaggio “multistrato” riutilizzabile (cotone e bende a lunga estensibilità)

Benigni J. P. 1, Filori P. 2, Poyet C. 3, Uhl J. F. 4

1 HIA Bégin, St Mandé, France; 2 Physiotherapist, Marseille, France; 3 Orthesist Marseille, France; 4 URDIA UER des Sts Pères, Paris V, France


PDF


Questo articolo presenta le pressioni di interfaccia e la rigidità di un bendaggio “multistrato” riutilizzabile. Obiettivo principale è stato quello di dimostrare che una combinazione di bende anelastiche (cotone) e bende a lunga estensibilità garantisce un bendaggio multistrato con una rigidità superiore a 10 mmHg e una pressione da 30 a 40 mmHg, valori raccomandati per il trattamento di un’ulcera venosa. La pressione mediana a riposo è di 40 mmHg mentre l’indice di rigidità statica è di 12,5 mmHg. Tali dati sono paragonabili a quelli dei principali concorrenti.

inizio pagina