Home > Riviste > Acta Phlebologica > Fascicoli precedenti > Acta Phlebologica 2011 December;12(3) > Acta Phlebologica 2011 December;12(3):161-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Acta Phlebologica 2011 December;12(3):161-4

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Anomalie venose addominali in chirurgia vascolare

Psacharopulo D. 1, Marone E. M. 1, Apruzzi L. 1, Gioppo A. 1, Bertini R. 2, Rigatti P. 2, Chiesa R. 1

1 Department of Vascular Surgery, San Raffaele Scientific Institute, Vita-Salute University, Milan, Italy 2 Departments of Urology Pathology, Vita-Salute University San Raffaele, Milan


PDF


Obiettivo. Le anomalie venose a carico dei principali vasi addominali sono rare, ma possono rappresentare un ostacolo tecnico alla chirurgia vascolare aortica, con un conseguente aumento del rischio di sanguinamenti. Metodi. Vengono riportati 192 casi di anomalie venose incontrate durante un’esperienza di chirurgia aortica su 4182 pazienti dal 1993 al 2011, con una discussione sulle principali varianti anatomiche e le implicazioni per il trattamento.
Risultati e conclusione. Sebbene si tratti frequentemente di reperti occasionali e condizioni non comuni, un’accurata valutazione preoperatoria, prima di interventi chirurgici vascolari, risulta essere d’obbligo per evitare complicanze legate alle anomalie venose.

inizio pagina