Home > Riviste > Italian Journal of Dermatology and Venereology > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2008 April;143(2) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2008 April;143(2):119-23

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

REVIEW  VACCINI NELLA TERAPIA SPERIMENTALE DERMATOLOGICA 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2008 April;143(2):119-23

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Un nuovo vaccino (Zovastax) per prevenire l’herpes zoster

Holcomb K., Weinberg J. M.

Department of Dermatology St. Luke’s-Roosevelt Hospital Center Beth Israel Medical Center, New York, New York, USA


PDF


Il virus varicella-Zoster è l’agente eziologico della varicella e dell’herpes zoster (HZ) nel genere umano. L’HZ è dovuto alla riattivazione del virus Varicella-Zoster (VZV) latente all’interno dei gangli sensitivi. L’incidenza e la gravità dell’HZ aumentano con l’avanzare dell’età; oltre la metà delle persone in cui compare HZ hanno un’età superiore a 60 anni. La complicanza debilitante più frequente è rappresentata dalla nevralgia posterpetica, una sindrome neuropatica dolorosa che persiste o si sviluppa dopo la guarigione dell’esantema dermatomerico e che può essere di lunga durata e disabilitante. Vi sono molte limitazioni circa le terapie attuali per l’HZ e la nevralgia post-erpetica. E’ stato sviluppato un vaccino con VZV vivo attenuato che recentemente è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) Statunitense e dall’Unione Europea per la prevenzione dell’HZ in soggetti di 60 o più anni di età. In uno studio randomizzato, in doppio cieco versus placebo in 38 546 adulti di 60 o più anni l’utilizzo del vaccino ha ridotto il carico patologico dovuto all’HZ del 66,5% (P<0,001) e ha ridotto l’incidenza dell’HZ del 51,3% (P<0,001). In questa review gli autori discutono l’utilizzo storico del vaccino anti-varicella nei bambini e il successivo sviluppo del nuovo vaccino anti-zoster.

inizio pagina