Home > Journals > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa > Past Issues > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2011 April;25(2/3) > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2011 April;25(2/3):125-8

CURRENT ISSUE
 

ARTICLE TOOLS

Reprints

 

  INTERVENTO PRECOCE NEL BAMBINO PREMATURO 

MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2011 April;25(2/3):125-8

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

language: Italian

Intervento precoce nel bambino prematuro: esperienza in un servizio territoriale di riabilitazione infantile

Rubini G. 1, Villa C. 1, Menegus T. 1, Zuanazzi L. 1, Girardi P. 2

1 Dipartimento Riabilitativo, ULSS20 Verona, Verona, Italia 2 Sezione di Epidemiologia e Statistica Medica, Università di Verona, Verona, Italia


PDF


Questo lavoro valuta le prime abilità comunicativo-linguistiche in un gruppo di 34 bambini nati pretermine, 22 maschi e 12 femmine, sia sani che con sospetto di danno neurologico, selezionati secondo l’età gestazionale pari o inferiore a 37 settimane, con peso alla nascita pari o inferiore ai 2500 g. I bambini sono stati valutati sotto il profilo neuromotorio, cognitivo, affettivo-relazionale e comunicativo-linguistico. Per quest’ultimo aspetto è stato utilizzato il Questionario Italiano “ Il Primo Vocabolario del Bambino” (PVB), nella forma “Gesti e Parole”, all’età cronologica di 10, 15, 24 mesi. Dall’analisi dei risultati si evidenzia uno sviluppo comunicativo-linguistico caratterizzato da cadute statisticamente significative in tutti gli ambiti indagati. Solo nella caratteristica Comprensione Globale valutata a 15 mesi non c’è differenza tra il campione dei prematuri e quello normativo del PVB; nel sottogruppo dei bambini prematuri con danno neurologico questa competenza rientra invece nei valori di normalità all’età di 24 mesi. In un’ottica di prevenzione e diagnosi precoce delle difficoltà di linguaggio nel bambino pretermine,ì dalla nostra esperienza, appare indicato effettuare una prima valutazione delle competenze comunicativo-linguistiche a 10 mesi di età cronologica.

top of page