Home > Books > Miscellanea > Miscellanea > Patologia ambientale

new

Patologia ambientale

PROIETTI M., DI RIENZO C.

Paperback € 55,00  € 52,25

Add to basket   Preview   

DESCRIPTION

Lo sviluppo economico del cosiddetto mondo occidentalizzato avrebbe dovuto garantirci il benessere economico e una condizione di vita ideale ai fini del mantenimento di un buono stato di salute, ma sembra che non sia così. Qualche dubbio sorge. Insieme ai dubbi emergono le seguenti domande: perché ci ammaliamo di più? Perché viviamo più a lungo, ma con un progressivo aumento delle malattie cronico-degenerative ed in particolare la patologia tumorale? Nei paesi industrializzati, l’impatto delle nuove tecnologie e delle scelte industriali stanno modificando gli stili di vita con conseguente alterazione del rapporto tra uomo e ambiente. Tale alterazione si traduce in un aumento delle malattie, in particolare quelle sostenute da stress ossidativo (cronico-degenerative). Sebbene l’organismo possegga un complesso sistema di omeostasi redox1 (ossido-riduttivo), a volte, esso, potrebbe non essere sufficiente perché compromesso dagli inquinanti. E che dire sull’impatto degli inquinanti, specialmente sui cosiddetti xenoestrogeni, sull’apparato sessuale maschile e femminile: femminilizzazione dei maschi e mascolinizzazione delle femmine? Problematiche aperte che andrebbero affrontate con maggior consapevolezza e rigore scientifico.


ABOUT THE AUTHORS

Maurizio Proietti. Nato il 29 Agosto 1957, laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982, la tesi verte sulla correlazione tra Aspergillus fumigatus ed asma allergico dei contadini. È stato per diversi anni membro della commissione ambiente dell’ordine dei medici. Responsabile scientifico del congresso nazionale di patologia ambientale per gli anni 2014, 2015 e 2016. Presidente del comitato scientifico dell’associazione di studi e informazione sulla salute (AsSIS) Pisa. Responsabile settore medicina quantistica e consulente scientifico del CeFiRR (Centro di formazione universitaria di fisioterapia riabilitazione e rieducazione), sede Università G. D’Annunzio di Chieti Pescara. Autore di diversi libri di medicina.
Caterina Di Rienzo. Nata il 19 Maggio 1957, laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983, ha sempre svolto l’attività di medico di medicina generale. Su incarico dell’Università degli studi di L’Aquila svolge attività di tutoraggio per i giovani colleghi. Autrice del libro “Microbiota microbioma micobioma. Intestino efficiente per una salute ottimale”. Direttore scientifico del congresso nazionale di patologia ambientale per gli anni 2014, 2015 e 2016. Presso il CeFiRR collabora con il dottor Maurizio Proietti alla ricerca nell’ambito delle malattie neurodegenerative (fibromialgia, sclerosi laterale amiotrofica e autismo).


CHAPTER INDEX

PARTE 1

Inquinamento delle matrici ambientali

Catena alimentare biomagnificazione e bioaccumulo

Micotossine

Strutture cellulari e inquinamento

Inquinamento atmosferico

Fenomeni elettrici atmosferici

Recettori nucleari

Meccanismi di detossificazione nell’uomo

Mitocondrio e citocromi

Glicolisi e ciclo dell’acido citrico (o ciclo di Krebs)

Stress ossidativo

Radicali e specie reattive dell’ossigeno (ROS)

Controllo epigenetico

Polimorfismi genetici ed esposizione agli inquinanti ambientali

Metabolismo del folato e delle unità monocarboniose

Vie di segnalazione cellulare ed inquinanti

PARTE 2

Fitosanitari

Interferenti endocrini

Diossine ed altri inquinanti chimici

Idrocarburi policiclici aromatici

Bifenili policlorurati (PCB)

Bisfenolo A

Pesticidi organofosforici

Pesticidi organoclorurati

Para-dicloro-difenil-tricloroetano (DDT)

Piretro piretroidi e pesticidi green

Neonicotinoidi

Altri fitofarmaci

Glifosato

Tossicità da metalli pesanti

Inquinanti chimici e patologie correlate

Le “nuove” patologie

Encefalomielite mialgica, sindrome da stanchezza cronica

Fibromialgia

Malattia di Alzheimer

Malattia di Parkinson

Il futuro dello smaltimento degli inquinanti: la metamorfosi della materia

top of page