Home > Libri > Medicina > Chirurgia > La valutazione del rischio operatorio in chirurgia

La valutazione del rischio operatorio in chirurgia

I edizione (1991)
MACELLARI G.
Volume di 158 pagine con 29 figure
Copertina: flessibile
ISBN-13 978-88-7711-120-3
Lingua: Italiano

Prezzo: € 18,50  € 15,73 PER ORDINARE   EMAIL ALERT

 

Nessun intervento chirurgico è esente da rischio. Esistono rischi generici, legati alla fatalità, all'errore, alle strutture, alle capacità tecniche e all'affiatamento dell'équipe operatoria e anestesiologica e alla sicurezza dell'ambiente di lavoro; ed esistono rischi specifici vincolati alla durata ed alla profondità dell'anestesia, al tipo di intervento, alla natura della malattia e al biotipo costituzionale del paziente. L'obiettivo di questo volume è, appunto, quello di fornire i principi basilari per la corretta valutazione del rischio cui va incontro un soggetto nel momento in cui subisce un intervento chirurgico.

inizio pagina