Home > Libri > Medicina > Chirurgia vascolare > Patologia dell'aorta toracica

Patologia dell'aorta toracica

Chirurgia classica, endovascolare, ibrida

I edizione (2005)
PRATESI C., R. PULLI
A volume of 388 pages with 161 figures and 46 tables
Copertina: flessibile
ISBN-13 978-88-7711-499-0
Lingua: Italiano

Prezzo: € 26,00  € 22,10 PER ORDINARE   EMAIL ALERT

 

La patologia dell'aorta toracica rappresenta un argomento di vivo interesse non solo dal punto di vista clinico-fisiopatologico ma anche organizzativo/gestionale, perché il suo appropriato trattamento richiede un corretto percorso diagnostico-terapeutico sia extraospedaliero che interdipartimentale intraospedaliero.
Generalmente nel DEA avviene l'inquadramento iniziale del paziente. Il Dipartimento del Cuore e dei Vasi ha il compito di effettuare una valutazione di gravità del quadro, delineando o confermando la diagnosi di patologia dell'aorta toracica, valutandone il rischio di evolutività clinica e quanto altro necessario per indirizzare le scelte terapeutiche attraverso il coinvolgimento di altre professionalità.
Questo percorso potrà aiutare a gestire il processo dalle fasi iniziali alla terapia, passando attraverso il coinvolgimento di consulenti, ovvero attraverso l'eventuale allertamento di un team di emergenza in caso di deterioramento clinico. Per tale motivo diventa necessaria una formazione interdisciplinare e comune per i vari attori del processo, con lo scopo di integrare le varie conoscenze, uniformare la terminologia, acquisire la capacità di comunicare efficacemente fra specialisti di branche diverse.
I punti nodali di tutto questo sono ben illustrati nella ampia serie di contenuti del presente volume che affrontano con precisione, completezza e modernità i diversi problemi posti dalla patologia dell'aorta toracica.
Indice
Generalità
Diagnostica preoperatoria
Patologia aneurismatica aterosclerotica
Dissezioni acute e croniche
Pseudoaneurismi e lesioni traumatiche
Associazione con patologia dell'arco e del tratto toraco-addominale
Gestione intraoperatoria
Complicanze post-trattamento
Follow-up e risultati
Esperienze a confronto

inizio pagina