Home > Libri > Medicina > Cardiologia > Il linguaggio Elettrocardiografico

Il linguaggio Elettrocardiografico

Manuale di autoapprendimento

I edizione (2002)
GEMELLI F.
Volume di 222 pagine con 360 figure e 3 tabelle
Copertina: flessibile
ISBN-13 978-88-7711-415-0
Lingua: Italiano

Prezzo: € 20,00  € 17,00 PER ORDINARE   EMAIL ALERT

 

In questo manuale, agile, sintetico e di facile interpretazione, le regole classiche della teoria vettoriale sono esposte in maniera semplice, intuitiva e con l'ausilio di numerose figure.
In ogni capitolo vengono proposti esercizi di scrittura allo scopo di abituare il lettore a descrivere con le ''onde'' sulla carta millimetrata, i fenomeni elettrici responsabili dell'eccitazione cardiaca.
Quando si avrà ben compreso il meccanismo con il quale la propagazione dell'attivazione cardiaca provoca le deflessioni che formano il tracciato elettrocardiografico, allora sarà agevole ripercorrere il cammino in senso inverso: osservare le deflessioni elettrocardiografiche per capire i fenomeni elettrici che le hanno determinate e cogliere così tutte le informazioni che un elettrocardiogramma ci può mostrare.
Un atlante di elettrocardiografia, inserito al fondo del volume, permetterà al lettore di valutare i progressi compiuti nella interpretazione dell'elettorcardiogramma.
Indice
Elettrofisiologia
Asse elettrico
Ingrandimenti atriali, ipertrofie ventricolari
Disturbi della conduzione
Disturbi della perfusione
Disturbi del ritmo
Patologia extracardiaca
Appendice
Esercitazioni

inizio pagina