Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 2009 June;59(2) > Otorinolaringologia 2009 June;59(2):71-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

OTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Otorinolaringologia 2009 June;59(2):71-3

lingua: Inglese

Espressione GLUT-3 nel carcinoma della laringe: è realmente un indicatore prognostico?

Dispenza F. 1,2, Saraniti C. 2, Cabibi D. 3, Gallina S. 2, Incandela C. 2, Dispenza C. 2

1 Department of Surgical and Oncological Disciplines University of Palermo, Palermo, Italy
2 Operative Unit of Otolaringology University of Palermo, Palermo, Italy
3 Department of Human Pathology University of Palermo, Palermo, Italy


PDF  


Obiettivo. Gli autori descrivono la loro esperienza sui trasportatori di membrana cellulare del glucosio (GLUT) quali fattori prognostici nel cancro della laringe, attraverso una valutazione retrospettiva della presenza di GLUT 1-3 nei campioni di cancro a cellule squamose della laringe.
Metodi. E’ stata valutata l’espressione di GLUT1 e GLUT3 in 50 campioni bioptici di carcinoma della laringe fissati in formalina e inclusi in paraffina. Gli anticorpi utilizzati sono stati anti-GLUT-1 MYM e anti-GLUT-3 MYG. I campioni sono stati considerati positivi solo quando si è osservata una forte immunoreattività membrana-associata. I controlli positivi per MYM erano gli eritrociti presenti in ogni sezione, mentre per MYG erano sezioni di testicolo umano.
Risultati. Si è avuta una forte positività per GLUT-1 nel 100% dei casi e nessun risultato positivo per GLUT-3.
Conclusioni. Gli autori concludono che i loro risultati indicano che, in questo tipo di tumore, GLUT-3 non è utile quale fattore prognostico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail