Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 2002 December;52(4) > Otorinolaringologia 2002 December;52(4):161-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

OTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Otorinolaringologia 2002 December;52(4):161-5

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Il trattamento endoscopico del mucocele dei seni paranasali

Dispenza C. 1, Saraniti C. 1, Caramanna C. 1, Giuliano D. A. 2, Dispenza F. 1

1 Clinica Otorinolaringoiatrica R Università degli Studi di Palermo, Palermo
2 Clinica Otorinolaringoiatrica B Università degli Studi di Palermo, Palermo


PDF  


Obiettivo. Gli autori presentano una casistica di dieci pazienti osservati nel periodo dal 1990 al 2000, affetti da mucocele dei seni paranasali con un follow-up minimo di 1 anno.
Metodi. La tecnica chirurgica utilizzata è stata la marsupializzazione realizzata per via endonasale sotto controllo endoscopico e soltanto in un caso a localizzazione frontale è stato necessario un approccio combinato.
Risultati. Dai risultati ottenuti è possibile affermare che la tecnica della marsupializzazione per via endonasale in endoscopia è idonea a determinare la guarigione; infatti, è possibile affermare che non è necessaria l’asportazione della parete del mucocele riducendo così il rischio di lesioni iatrogene specie nei casi in cui essa è a stretto contatto con la periorbita o con la dura madre.
Conclusioni. Il fallimento dell’approccio endoscopico endonasale non pregiudica l’impiego di una tecnica esterna nel corso della stessa seduta operatoria o in un secondo tempo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail