Ricerca avanzata

Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3) > Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3):131-5

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOOTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3):131-5

 NOTE DI TERAPIA

Valutazione dell’efficacia cerumenolitica di Audispray

Cassano P. 1, Mora E. 2, Damiani V. 3, Passàli F. M. 2, Passàli D. 3

1 Clinica ORL Università degli Studi di Foggia, Foggia
2 Clinica ORL Università degli Studi di Genova, Genova
3 Istituto di Discipline Otorinolarinogologiche Università degli Studi di Siena, Siena

Obiettivo. Sebbene la formazione di tappi di cerume nell’ambito del condotto uditivo esterno non rappresenti una patologia di particolare pericolosità o gravità, costituisce una delle più frequenti cause di richiesta di consulenza otorinolaringologica; è quindi utile studiare nuovi presidi in grado di agevolare la rimozione dei tappi di cerume.
Metodi. Al fine di valutare l’azione cerumenolitica nell’uomo di una soluzione d’acqua di mare microbiologicamente controllata (Audispray), 51 pazienti con tappi di cerume bilaterali sono stati sottoposti a ripetute nebulizzazioni auricolari di Audispray nel solo orecchio di destra. I tappi di cerume sono stati quindi bilateralmente rimossi tramite irrigazione auricolare con acqua a temperatura corporea.
Risultati. Alla luce dei risultati da noi ottenuti, possiamo affermare che Audispray influisce positivamente sulla facilità e piacevolezza delle procedure estrattive dei tappi di cerume.
Conclusioni. Inoltre, il nostro studio ha dimostrato che Audispray consente, verosimilmente, un’efficace modificazione delle caratteristiche fisico-chimiche del cerume, facilitandone la sua eliminazione.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina