Ricerca avanzata

Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3) > Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3):115-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOOTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

Periodicità: Trimestrale

ISSN 0026-4938

Online ISSN 1827-188X

 

Otorinolaringologia 2002 Settembre;52(3):115-9

 CASI CLINICI

I linfomi non-Hodgkin del naso e dei seni paranasali

Saraniti C., Caramanna C., Riggio F., Cirrincione S. 1, Dispenza C.

1 Istituto di Ematologia con Trapianti
Clinica Otorinolaringoiatrica «R» Università degli Studi Palermo, Palermo

Il linfomi maligni del naso e dei seni paranasali sono poco comuni e nonostante siano l’istotipo non epiteliale più frequente rappresentano solo l’8-15% delle neoplasie rino-sinusali. Gli Autori presentano 5 casi di linfoma non-Hodgkin del tratto naso-sinusale, di cui 3 a fenotipo B e 2 a fenotipo T/NK. I sintomi osservati più comunemente sono stati: ostruzione nasale monolaterale, rinorrea muco-purulenta, dolore in proiezione dei seni paranasali. In tutti i casi è stata eseguita una TC del massiccio facciale, che ha permesso di valutare l’estensione della malattia; in un caso abbiamo integrato l’esame TC con una RMN. Gli Autori puntualizzano la necessità di considerare nella diagnostica differenziale delle lesioni naso-sinusali la possibile presenza di un linfoma, vista l’importanza della diagnosi precoce ai fini di una migliore risposta terapeutica.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina