Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 2002 June;52(2) > Otorinolaringologia 2002 June;52(2):63-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

OTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Otorinolaringologia 2002 June;52(2):63-6

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

L’integrazione scolastica dell’alunno audioleso nella città di Palermo

Maggio M. 1, Maggio O. 1, Martines E. 1, Pepi A. 2, Puccio R. 1

1 Department of Medical Biotechnologies and Forensic Medicine Audiology Section 2 Department of Phychology Chair of Development Psychology University of Palermo


PDF  


Obiettivi. Gli Autori han­no osser­va­to ­l’attuale sta­to di inte­graz­i­one sco­las­ti­ca ­degli alun­ni audio­le­si inse­ri­ti nel­la scuo­la mater­na ed ele­men­tare del­la ­città di Palermo.
Metodi. Lo studio comprendeva 51 insegnanti di supporto e i 51 insegnanti delle rispettive classi. Tutti gli insegnanti sono stati sottoposti ad un questionario riguardante la formazione necessaria a seguire i bambini andiolesi e metodi migliori per un buon inserimento nelle classi.
Risultati. Dalla ricer­ca si ­evince che ­l’inserimento ­dell’alunno audiole­so nel­la scuo­la nor­male è ­ormai con­so-l­i­da­to e con­sid­e­ra­to pos­i­tiv­a­mente. Tuttavia al rag­giun­gi­men­to ­dell’effettiva inte­graz­i­one si frap­pon­go­no anco­ra ­oggi alcu­ni osta­co­li, fra cui strut­ture sco­las­tiche inad­e­guate e scar­sa col­lab­o­raz­i­one fra scuo­la, cen­tri di ria­bil­i­taz­i­one e fam­i­glie.
Conclusioni. Gli Autori riten­go­no che la scel­ta di strate­gie didat­tiche ­mirate e la pro­gram­maz­i­one in ­équipe di inter­ven­ti riab­i­lit­a­ti­vi, fav­o­ris­ca­no ­l’integrazione sco­las­ti­ca e soci­ale ­dell’alunno audiole­so.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail