Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 1999 December;49(4) > Otorinolaringologia 1999 December;49(4):201-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

OTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus


eTOC

 

CASI CLINICI  


Otorinolaringologia 1999 December;49(4):201-6

lingua: Italiano

Schwannoma (neurilemmoma) a localizzazione linguale. Presentazione di un caso clinico e discussione

Fadda G. L., Palonta F., Preti G., Nazionale G., Vione N., Albera R., Cavalot A. L.

Università degli Studi - Torino Dipartimento di Fisiopatologia Clinica Sezione di Otorinolaringoiatria II (Prof. G. Cortesina)


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


Il neurilemmoma (schwannoma) è un tumore benigno, capsulato che origina dalle cellule di Schwann della guaina nervosa di nervi periferici motori e sensitivi. L’etiologia rimane a tutt’oggi sconosciuta.
La testa ed il collo sono le sedi più frequenti di localizzazione mentre lo sviluppo endorale è piuttosto infrequente rappresentando meno dell’1% dei tumori benigni riportati nella cavità orale. In questa area la lingua è interessata molto frequentemente, ma può localizzarsi in misura minore a livello del palato, della mucosa geniena, labiale, gengivale.
La diagnosi è confermata dall’esame microscopico. L’approccio terapeutico consiste nella enucleazione della neoformazione e la prognosi risulta eccellente, con possibilità di recidiva scarse ed ancora più scarse probabilità di degenerazione maligna.
In questo lavoro gli Autori riportano un caso di neurilemmoma della lingua, recentemente osservato, e ne descrivono le caratteristiche clinico ed anatomopatologiche.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail