Home > Riviste > Otorinolaringologia > Fascicoli precedenti > Otorinolaringologia 1998 December;48(4) > Otorinolaringologia 1998 December;48(4):151-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

OTORINOLARINGOLOGIA

Rivista di Otorinolaringologia, Chirurgia Maxillo-Facciale,
Chirurgia Plastica Ricostruttiva, Otoneurochirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Otorinolaringologia 1998 December;48(4):151-6

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Inquadramento e trattamento del rinofima

Cavallini M., Baruffaldi Preis F., Donati V.

Università degli Studi - Milano Istiuto di Chirurgia Plastica (Direttore: Prof. L. Donati)


PDF  


Obiettivo. Il rinofima rappresenta un processo morboso di manifestazione avanzata dell’acne rosacea, favorito da alcuni cofattori associati. A seconda del quadro clinico macroscopico sono state proposte diverse classificazioni fra cui quelle riportate secondo Darier, Dufourmentel ed El-Azhary alla quale si fa riferimento nel presente lavoro. Il rinofima può essere complicato dalla possibile evoluzione in senso calcimatoso.
Metodi. Presso l’Istituto di Chirurgia Plastica dell’Università degli Studi di Milano sono stati osservati 9 casi di rinofima negli anni compresi tra il 1989 e il 1996, trattati chirurgicamente con la tecnica di decorticazione secondo Ollier.
Risultati. I risultati cosmetici a guarigione e al follow-up di 4 anni sono buoni, facendo riferimento alla classificazione secondo Clark, senza evidenze di recidive a breve e lungo termine.
Conclusioni. Secondo i lavori riportati anche da altri Autori l’utilizzo di diversi tipi di laser apporterebbe ulteriori vantaggi in merito alla riduzione del sanguinamento intraoperatorio, alla maggior precisione e quindi rispetto delle strutture anatomiche.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail