Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2011 Giugno;63(2) > Minerva Urologica e Nefrologica 2011 Giugno;63(2):175-82

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536


eTOC

 

REVIEW  CONTROVERSIE IN UROLOGIA


Minerva Urologica e Nefrologica 2011 Giugno;63(2):175-82

lingua: Inglese

Utilizzo della litotripsia extra-corporea ad onde d’urto per calcoli ureterali ostruenti

Porfyris O. T., Cutress M. L., Tolley D. A

The Scottish Lithotriptor Centre, Western General Hospital, Edinburgh, UK


PDF  


La litotripsia extra-corporea ad onde d’urto (SWL) rappresenta un trattamento non invasivo della calcolosi del tratto urinario. Questa revisione presenta il ruolo della SWL nel trattamento specifico dei calcoli ureterali. Vengono discussi l’impatto dell’idronefrosi sul successo della SWL, l’impiego della SWL come trattamento d’urgenza (eSWL) per la colica ureterale, l’influenza del posizionamento di stent ureterale sui risultati della SWL e l’impiego della terapia medica espulsiva per aumentare il tasso di successo della SWL.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

mcutress@doctors.org.uk