Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2010 Dicembre;62(4) > Minerva Urologica e Nefrologica 2010 Dicembre;62(4):341-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0393-2249

Online ISSN 1827-1758

 

Minerva Urologica e Nefrologica 2010 Dicembre;62(4):341-6

 ARTICOLI ORIGINALI

Enucleoresezione renale senza clampaggio del peduncolo vascolare: una buona opzione terapeutica nel trattamento del carcinoma renale

Dente D. 1, Paniccia T. 2, Petrone D. 3, Gaspari G. 3, Tucci C. 3, Rossetti R. 3, Pompa P. 3

1 Department of Urology, Policlinico Umberto I, Rome, Italy;
2 Department of Urology, G. D’Annunzio University, Chieti, Italy;
3 Division of Urology, “SS. Annunziata” Hospital, Chieti, Italy

Obiettivo. L’obiettivo di questo studio era di riportare l’esperienza clinica e chirurgica degli autori nell’uso della tecnica di enucleoresezione renale senza clampaggio intraoperatorio del peduncolo vascolare.
Metodi. Sono stati reclutati per lo studio 96 pazienti, con età media di 59,7 anni (±15), sottoposti a intervento di enucleoresezione renale senza clampaggio intraoperatorio del peduncolo vascolare. Le dimensioni medie dei tumori trattati erano di 3,7x3x3,8 cm . Nel pre- e postoperatorio sono stati monitorati creatinina, emoglobina, ematocrito e piastrine. Il follow-up è stato a 1-3-6 mesi, in più a sei mesi è stata eseguita una scintigrafia renale statica con Tc99m/DMSA nelle proiezioni posteriore, anteriore, obliqua posteriore destra e obliqua posteriore sinistra.
Risultati. Nel preoperatorio i valori medi degli esami ematochimici erano: creatinina 1,06 ng/ml (±0,34), emoglobina 13,55 gr/dl (±2), ematocrito 40,9% (±4,3), piastrine 242 x 10³ U/l (±45x10³). I tempi chirurgici e anestesiologici sono stati rispettivamente di 1 h 51’ e 2 h 30’. Nel follow-up a 1-3-6 mesi la media dei valori era di: 1,16 ng/dl (±0,66), emoglobina 14.13 g/dl (±0,13), ematocrito 42,43% (±1,03), piastrine 204 x 10³ U/l (± 1,66 x 10³). A sei mesi la funzionalità renale, monitorata con scintigrafia renale di controllo ha dimostrato una omogenea distribuzione intraparenchimale del farmaco in tutti i pazienti con un differenza percentuale di uptake relativo del rene operato rispetto al controlaterale del 7%.
Conclusioni. L’enucleoresezione renale senza clampaggio del peduncolo può essere considerata una buona scelta terapeutica per la chirurgia del tumore del rene per masse anche fino a 4 cm di grandezza.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina