Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Settembre;61(3) > Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Settembre;61(3):171-88

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536

 

Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Settembre;61(3):171-88

ACUTE KIDNEY INJURY 

Danno renale acuto e sindrome da disfunzione multorganica

Faubel S.

Department of Medicine, Division of Renal Diseases and Hypertension, University of Colorado, Denver, CO, USA

Il danno renale acuto colpisce circa il 30% dei pazienti ricoverati in terapia intensiva ed è comunemente associato alla sindrome da disfunzione multiorganica. Una decina di anni or sono il danno renale acuto era considerato un’entità benigna che poteva essere facilmente gestita con l’assistenza di supporto e la dialisi. Oggi è noto che il danno renale acuto ha un impatto tremendamente negativo sulla morbidità e mortalità dei pazienti. Sebbene i dati epidemiologici dimostrino chiaramente che il danno renale acuto si associa in modo indipendente con l’aumento della mortalità, i meccanismi attraverso i quali esso provoca la morte restano poco chiari. Una spiegazione per l’aumento della mortalità è che il danno renale acuto provoca effetti sistemici deleteri, che comprendono i danni ad altri organi. In questa review verranno discussi i dati clinici e sperimentali che dimostrano il ruolo del danno renale acuto nell’infiammazione e nella disfunzione di organi a distanza, considerando il danno renale acuto come un fattore critico per lo sviluppo e il mantenimento della sindrome da disfunzione multiorganica. Verranno anche discusse le raccomandazioni attuali relative alla gestione del danno renale acuto alla luce dei dati disponibili e dei recenti studi clinici.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina