Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Marzo;61(1) > Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Marzo;61(1):9-15

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536

 

Minerva Urologica e Nefrologica 2009 Marzo;61(1):9-15

 ARTICOLI ORIGINALI

I pazienti affetti da nefrolitiasi e ipertensione arteriosa hanno livelli maggiori di calciuria rispetto a quelli affetti da nefrolitiasi o ipertensione isolate?

Schleicher M. M. 1, Reis M. C. 2, Costa S. S. 2, Palmeira Rodrigues M. 3, Casulari L. A. 3

1 Department of Nephrology, Medical School (ESCS) Federal District General Hospital Brasilia, DF, Brazil
2 Sabin Laboratory, Brasilia, DF, Brazil
3 Brasilia University Hospital (UnB) Brasília, DF, Brazil

Obiettivo. L’obiettivo di questo studio era di determinare l’escrezione urinaria di calcio, di acido urico e sodio e di valutare l’insulino-resistenza in pazienti affetti da nefrolitiasi e ipertensione arteriosa, isolate e in associazione, e in soggetti sani di controllo, in assenza di obesità e diabete.
Metodi. Lo studio ha incluso 83 pazienti non obesi o diabetici: 17 affetti da nefrolitiasi e ipertensione (gruppo D); 25 con nefrolitiasi (gruppo C); 17 affetti da ipertensione arteriosa (gruppo B) e 24 soggetti sani di controllo (gruppo A). L’analisi delle urine è stata condotta su urine raccolte nelle 24 ore e l’insulino-resistenza è stata valutata tramite l’indice HOMA-IR.
Risultati. La calciuria era più elevata nel gruppo D rispetto ai gruppi A (P<0,01), B (P<0,01) e C (P=0,01). Non vi erano differenze statisticamente significative tra i gruppi A e B (P=0,32), A e C (P=0,10) e tra B e C (P=0,68). L’analisi di correlazione ha evidenziato una forte correlazione tra il calcio urinario e l’acido urico urinario nel gruppo A, non presente nei gruppi B e C, e una forte correlazione con il sodio urinario nei gruppi B e C. Non sono state evidenziate differenze statisticamente significative per quanto riguarda l’escrezione di acido urico e di sodio o l’insulino-resistenza tra i diversi gruppi.
Conclusioni. I pazienti effetti da ipertensione arteriosa e nefrolitiasi presentano livelli più elevati di calciuria rispetto alla popolazione sana, ai soggetti affetti da ipertensione o nefrolitiasi e non presentano la correlazione positiva osservata in questi ultimi gruppi con l’escrezione renale di acido urico o di sodio. Secondo questi risultati, il ridotto riassorbimento renale di calcio in soggetti non obesi o diabetici sarebbe coinvolto nell’associazione tra ipertensione e urolitiasi.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina