Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2007 March;59(1) > Minerva Urologica e Nefrologica 2007 March;59(1):109-13

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Urologica e Nefrologica 2007 March;59(1):109-13

lingua: Inglese

Varianti di estrofia vescicale

Corroppolo M. 1, Zampieri N. 1, Pietrobelli A. 2, Giacomello L. 1, Camoglio F. S. 1

1 Pediatric Surgery Unit Department of Surgical Sciences University of Verona, G.B.Rossi Polyclinic Verona, Italy
2 Department of Neonatology University of Verona, G.B.Rossi Polyclinic Verona, Italy


PDF  


Nella letteratura scientifica è possibile trovare le descrizioni di molti casi clinici di varianti di estrofia vescicale, sebbene non sia ancora disponibile una classificazione completa, che comprenda tutte le possibili malformazioni associate. Partendo da un raro caso osservato presso il loro Dipartimento, gli Autori hanno studiato l’embriologia di queste condizioni e le loro malformazioni associate. L’obiettivo di questo lavoro è di rivedere la letteratura scientifica attualmente disponibile e di suggerire una classificazione per le varianti di estrofia vescicale. Nonostante la rarità di queste varianti, i chirurghi hanno bisogno di conoscere tutte le possibili malformazioni associate, per poter avere un quadro clinico dei loro pazienti più completo e per poterlo correggere al meglio.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail