Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2003 Giugno;55(2) > Minerva Urologica e Nefrologica 2003 Giugno;55(2):121-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0393-2249

Online ISSN 1827-1758

 

Minerva Urologica e Nefrologica 2003 Giugno;55(2):121-9

 REVIEWS

Dialisi e amiloidosi

Dzido G., Sprague S. M.

Department of Medicine Northwestern University Medical School Evanston Northwestern Healthcare Evanston, IL, USA

Una complicanza della dialisi a lungo termine è l’amiloidosi, che può anche colpire pazienti con insufficienza renale cronica e sottoposti a dialisi peritoneale continua. Scopo di questa review è di descrivere i processi chimici che stanno alla base della trasformazione della β2-microglobulina che portano alla formazione e all’accumulo di fibrille di β2-amiloide in sede periarticolare e articolare, responsabili in ultima analisi delle manifestazioni cliniche e dei quadri radiografici di questa patologia. Sindrome del tunnel carpale, dolore alla spalla e severe artropatie sono le manifestazioni più comuni di questo tipo di amiloidosi. Le strategie terapeutiche si sono finora indirizzate al raggiungimento di livelli normali di β2-microglobulina in pazienti affetti da insufficienza renale cronica, il che permette di migliorare il quadro clinico e ritardare lo sviluppo della patologia. La terapia medica prevede l’uso di farmaci corticosteroidei e antinfiammatori non-steroidei. Nel caso di sindrome del tunnel carpale e compressione vertebrale l’intervento chirurgico può migliorare la qualità della vita.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina