Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2002 Settembre;54(3) > Minerva Urologica e Nefrologica 2002 Settembre;54(3):163-71

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536

 

Minerva Urologica e Nefrologica 2002 Settembre;54(3):163-71

 ARTICOLI ORIGINALI

Volume nucleare a livello dei tubuli collettori del rene di ratto e conseguenze dell’ipocinesia sulla morfologia renale

Zorbas Y. G. 1, Afonin V. B. 1, Charapakhin K. P. 2, Denogratov S. D. 2

1 Kos­mic Biol­o­gy and Med­i­cine Insti­tute Kras­no ­Selo, ­Sofia, Bul­gar­ia
2 Hypo­ki­net­ic Phys­iol­o­gy Labor­a­to­ry Ath­ens, ­Greece

Obiettivo. L’ipocinesia, intesa quale ridotta attività motoria, è causa di marcate alterazioni morfologiche a livello tissutale. Tuttavia, non è noto se l’ipocinesia è in grado di causare alterazioni morfologiche anche a carico del rene. Questo studio si propone di identificare eventuali alterazioni morfologiche del rene secondarie a ipocinesia prolungata mediante la determinazione del volume nucleare a livello dei dotti collettori della midollare interna del rene di ratto.
Metodi. Le determinazioni vennero eseguite su 192 ratti di sesso maschile, di 13 settimane di età (370- 390 g) nei 15 giorni precedenti il periodo di ipocinesia e nei 90 giorni successivi. I ratti vennero suddivisi in 2 gruppi uguali: ratti di controllo e ratti costretti all’ipocinesia, vale a dire tenuti in piccole gabbie individuali.
Risultati. Nei ratti costretti all’ipocinesia vennero riscontrati un significativo (p<0,05) incremento del volume nucleare a livello dei tubuli collettori, dell’aldosterone plasmatico, dei livelli plasmatici e urinari di sodio e potassio nonché delle perdite idriche e una significativa (p<0,05) riduzione dell’apporto idrico, del peso corporeo e dell’ormone antidiuretico plasmatico, rispetto a quanto osservato nei 15 giorni precedenti il periodo di inattività forzata e nel gruppo di controllo. Le determinazioni eseguite nel gruppo di controllo mostravano modificazioni non significative rispetto a quanto osservato nei 15 giorni precedenti l’inizio dello studio.
Conclusioni. Il volume nucleare a livello dei tubuli collettori della midollare interna del rene va incontro a un significativo incremento durante una prolungata ipocinesia. Il meccanismo di questa alterazione rimane sconosciuto.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina