Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2001 June;53(2) > Minerva Urologica e Nefrologica 2001 June;53(2):61-3

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Urologica e Nefrologica 2001 June;53(2):61-3

lingua: Italiano

Valutazione microbiologica di due diversi protocolli di disinfezione di un nuovo monitor di dialisi dotato di ultrafiltro sul dialisato

Vallero A., Tetta C. *, Formica M., Pozzato M., Cesano G., Limbarino C. *, Corsi A. *, Pizzo L., Quarello F.

Ospedale Giovanni Bosco - Torino Divisione di Nefrologia e Dialisi e Laboratorio di Microbiologia
*Dipartimento di Ricerche Cliniche di Laboratorio Bellco - Mirandola


PDF  


Obiettivo. I monitor di dialisi sono sede frequente di contaminazione batterica.
Metodi. Nel lavoro sono stati confrontati due metodi di disinfezione di un monitor di dialisi Formula®, Bellco), la disinfezione chimica, termica o associate, mediante esame colturale (UFC) e LAL-test. È stata inoltre valutata la capacità di assorbimento di un ultrafiltro, mediante un test in vitro somministrando concentrazioni crescenti di lipopolisaccaride.
Risultati. I due protocolli di disinfezione utilizzati hanno dato risultati simili in termini di contaminazione batterica, valutata sia come UFC che come LAL-test. Inoltre con il LAL-test, sia cromogenico che gel-clot, si è dimostrato che la performance dell’ultrafiltro si riduce con il suo utilizzo e perde di efficienza dopo un periodo di 200 ore.
Conclusioni. La disinfezione termica fra i turni dialitici, associata alla chimica alla fine della giornata, garantisce la decontaminazione batterica dei monitor al pari della sola disinfezione chimica; il LAL-test è un valido e semplice metodo che può essere utilizzato nei Centri Dialisi per valutare la performance degli ultrafiltri.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail