Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 2000 March;52(1) > Minerva Urologica e Nefrologica 2000 March;52(1):49-52

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,536


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Urologica e Nefrologica 2000 March;52(1):49-52

lingua: Italiano

Sindrome dell’ovaio residuo con stenosi ureterale

Gallmetzer J., Reider W. *

Ospedale di Bressanone - Bressanone (Bolzano) Reparto Urologia, (Primario: Dott. J. Gallmetzer)
*Reparto di Ginecologia, (Primario: Dott. J. Klammer)


PDF  


Il formarsi di masse cistiche nella pelvi dopo isterectomia con preservazione delle ovaia può essere la causa di disturbi algici cronici e va sotto il nome di sindrome dell’ovaio residuo. Non è noto che queste alterazioni possano causare un disturbo della canalizzazione dell’uretere. Viene presentato un caso in cui la formazione della massa cistica ha perlomeno contribuito all’insorgenza di una stenosi ureterale.
Sia la sindrome che la stenosi si sono risolte in seguito al trattamento con analoghi GnRH in associazione ad un temporaneo stent ureterale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail