Home > Riviste > Minerva Urologica e Nefrologica > Fascicoli precedenti > Minerva Urologica e Nefrologica 1999 June;51(2) > Minerva Urologica e Nefrologica 1999 June;51(2):61-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA UROLOGICA E NEFROLOGICA

Rivista di Nefrologia e Urologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,984


eTOC

 

  NEFROLOGIA
XV CONGRESSO DELLA SOCIETA' ITALIANA DI NEFROLOGIA SEZIONE PIEMONTE-VALLE D'AOSTA
(Verbania, 4 ottobre 1997)


Minerva Urologica e Nefrologica 1999 June;51(2):61-5

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Valutazione del ricircolo dell’urea ed efficacia dialitica del catetere giugulare venoso centrale quando il lume venoso è utilizzato come lume arterioso

Dionisio P., Valenti M., Bergia R., Caramello E., Berto M. I., Cravero R., Agostini B., Vallero A., Bajardi P.

Ospedale degli Infermi - Biella Servizio di Nefrologia e Dialisi


PDF  


Obiettivo. Il catetere venoso centrale giugulare rappresenta ormai la forma più utilizzata di accesso vascolare per emodialisi. In accordo con questo dato della letteratura abbiamo deciso di valutare il ricircolo dell’urea durante la seduta emodialitica eseguita con un catetere giugulare (IJC) a doppio lume, in condizioni normali (R1) e quando il lume arterioso del catetere è utilizzato come lume venoso ed il lume venoso come lume arterioso (R2).
Metodi. In 71 pazienti sottoposti ad emodialisi con IJC a doppio lume, l’entità del ricircolo dell’urea è stata misurata durante una emodialisi bicarbonato standard, in condizioni normali R1 e durante la condizione sperimentale R2.
Risultati. Un valore di ricircolo dell’urea < al 5% è stato ottenuto nella maggior parte dei pazienti nella condizione R1. Nella condizione R2 aumentava in tutti i pazienti da un valore medio di 3,7±1,7 a 5,1±1,8 p<0,0001. Questo incremento era atteso, ma sorprendentemente basso.
Conclusioni. In conclusione durante l’emodialisi eseguita con IJC a doppio lume è possibile ottenere un efficace trattamento sia in condizioni normali, sia quando il lume venoso è utilizzato come lume arterioso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail