Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2016 December;65(6) > Minerva Stomatologica 2016 December;65(6):353-67

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ORIGINAL ARTICLES  


Minerva Stomatologica 2016 December;65(6):353-67

lingua: Italiano, Inglese

Valutazione parametrica tridimensionale di diversi sistemi di ritenzione protesico-implantare tramite analisi agli elementi finiti e criterio di von Mises

Floriana LAURITANO, Michele RUNCI, Gabriele CERVINO, Luca FIORILLO, Ennio BRAMANTI, Marco CICCIÙ

Department of Biomedical Sciences, Dentistry and Morphological and Functional Imaging, University of Messina, Messina, Italy


PDF  


OBIETTIVO: Lo scopo di questo lavoro è quello di sottolineare le caratteristiche delle componenti protesiche di due diversi sistemi di ritenzione di overdenture su impianti dentali. L’uso di impianti dentali in titanio per sostituire i denti mancanti è oggi considerata una procedura predicibile dando ai pazienti estetica e funzione per lungo tempo.
METODI: L’analisi agli elementi finiti (FAE) e il criterio di von Mises sono stati applicati per valutare la distribuzione delle tensioni su due diversi sistemi di ritenzione protesica. Due modelli con attacco a sfera e con il Locator® sono stati creati e simulati con le sollecitazioni dei cicli masticatori.
RISULTATI: I due sistemi studiati sono stati sottoposti a forze assiali e oblique ed entrambi hanno garantito buoni risultati nel resistere allo stress simulato. Tuttavia, sembra che il sistema locator meglio risponda alle distribuzioni di carico complessivo.
CONCLUSIONI: I medici dovrebbero scegliere la soluzione protesica rispetto alla situazione clinica che vogliono ripristinare. Entrambi i sistemi di ritenzione offrono il successo a lungo termine se il clinico segue le limitazioni e i suggerimenti forniti dal produttore.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

acromarco@yahoo.it