Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2014 November-December;63(11-12) > Minerva Stomatologica 2014 November-December;63(11-12):403-10

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Stomatologica 2014 November-December;63(11-12):403-10

lingua: Italiano, Inglese

Apparecchi ortodontici in titanio per pazienti allergici

Maspero C., Giannini L., Galbiati G., Nolet F., Esposito L., Farronato G.

Orthodontic Department, University of Milan, Milan, Italy


PDF  


OBIETTIVO: Lo scopo di questo lavoro consiste nel presentare l’utilizzo di dispositivi ortopedici in titanio in pazienti con allergia alla resina e al nickel e sottolineare la risoluzione di problematiche quali stomatiti e dermatiti perilabiali che si possono manifestare con l’utilizzo dei tradizionali presidi in resina acrilica e acciaio.
METODI: Sono stati reclutati 120 pazienti di età comprese tra dieci e quindici anni afferenti al reparto di Ortodonzia degli IRCCS di Milano e necessitanti di terapia ortopedica con apparecchiature quali il disgiuntore rapido del palato e il morfocorrettore. Sono stati eseguiti due patch test per verificare l’ipersensibilità ai materiali.
RISULTATI: La biocompatibilità dei materiali è direttamente dipendente dal fenomeno corrosivo. Se una lega o un metallo non permette il rilascio di ioni non avrà un’azione di danno o di distruzione sul DNA cellulare. È molto importante per la reattività di uno ione il suo stato di ossidazione, che può conferire allo stesso anche un’azione carcinogenetica. I dispositivi in titanio grazie alla loro capacità di formare ossidi superficiali in grado di passivizzare le superfici bloccando i fenomeni di ossidazione e quindi di corrosione, hanno dato ottimi risultati.
CONCLUSIONI: Nei soggetti trattati con apparecchiature in titanio abbiamo verificato una totale regressione dei sintomi da allergia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

giampietro.farronato@unimi.it