Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2012 October;61(10) > Minerva Stomatologica 2012 October;61(10):457-65

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 2012 October;61(10):457-65

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Trattamento delle fratture condilari, risultati a lungo termine: follow-up a 20 anni. Case report

Farronato G., Giannini L., Galbiati G., Maspero C.

IRCCS Ca’ Granda Foundation, Ospedale Maggiore Policlinico, Department of Orthodontics, University of Milan, Milan, Italy


PDF  


Il trattamento delle fratture condilari può essere chirurgico o non chirurgico. Tuttavia, qualunque approccio sia scelto, una volta che la frattura è diagnosticata, deve essere trattata, al fine di evitare anchilosi, ridurre alterazioni della morfologia facciale, problemi estetici e funzionali. Lo scopo di questo lavoro consiste nel presentare il caso clinico di un paziente di 16 anni affetto da frattura condilare trattato chirurgicamente. È presentato il follow-up a 10 e 20 anni. Nonostante la bassa predicibilità del rimodellamento in pazienti in crescita, il protocollo descritto ha evidenziato eccellenti risultati.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

giampietro.farronato@unimi.it