Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2012 Giugno;61(6) > Minerva Stomatologica 2012 Giugno;61(6):298-308

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale

Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0926-4970

Online ISSN 1827-174X

 

Minerva Stomatologica 2012 Giugno;61(6):298-308

 CASI CLINICI

Inusuale posizionamento dei pin di ancoraggio e deviazioni dal protocollo originale durante il posizionamento computer-guidato di impianti dentali in una paziente affetta da severa atrofia mandibolare: descrizione di un caso clinico

Pozzi A., Tallarico M., Barlattani A.

Department of Oral Rehabilitation Tor Vergata University of Rome, Rome, Italy

Obiettivo dell’articolo era descrivere un innovativo metodo di stabilizzazione del template chirurgico durante il posizionamento guidata di impianti dentali osseointegrati in una mandibola atrofica. Il caso riguarda una paziente di 67 anni di età, completamente edentula, affetta da grave atrofia ossea mandibolare. La diagnosi preoperatoria del caso evidenziava la difficoltà di stabilizzazione del template chirurgico. Le seguenti deviazioni dai protocolli originali NobelGuide™ e All-on-4™ sono state eseguite: 4 pin di ancoraggio sono stati utilizzati, 2 nella porzione buccale e altri 2, inusuali, in posizione linguale; 4 impianti (TiUnite® Nobel Biocare™) dritti, paralleli tra di loro, sono stati posizionati in regione intraforaminale. Il caso clinico è stato concluso 8 settimane dopo il posizionamento implantare, evitando interventi chirurgici di aumento dei volumi ossei, riducendo i tempi e i costi complessivi di trattamento.

lingua: Italiano, Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina