Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2012 Gennaio-Febbraio;61(1-2) > Minerva Stomatologica 2012 Gennaio-Febbraio;61(1-2):37-43

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Stomatologica 2012 Gennaio-Febbraio;61(1-2):37-43

 CASI CLINICI

Adenocarcinoma polimorfo di basso grado di caratteristiche anatomo-patologiche e considerazioni sulla ricostruzione

Cuesta Gil M. 1, Bucci T. 1, Gonzalez Lopez L. M. 2, Duarte Ruiz B. 1, Riba Garcia F. 1

1 Department of Oral and Maxillofacial Surgery, General Hospital of Ciudad Real, Ciudad Real, Spain;
2 Department of Pathology, General Hospital of Ciudad Real, Ciudad Real, Spain

L’adenocarcinoma polimorfo di basso grado (polymorphous low-grade adenocarcinoma, PLGA) è un tumore delle ghiandole salivari raro e maligno che si rileva quasi esclusivamente nelle ghiandole salivari minori, soprattutto in quelle del palato. Segnaliamo un caso di PLGA derivante da una ghiandola salivare minore del palato in una paziente di 63 anni d’età. Il tumore è stato resecato attraverso la cavità orale effettuando una maxillectomia bilaterale e il difetto chirurgico è stato ricostruito usando un lembo libero radiale combinato con innesto osseo di cresta iliaca. Dopo 48 mesi di follow-up, non abbiamo registrato segni di recidiva locale. Le caratteristiche istopatologiche del PLGA, l’importanza della diagnosi differenziale dall’adenoma pleomorfo e dal carcinoma adenoideo cistico e il tipo di ricostruzione vengono discussi nel presente articolo.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina