Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2011 April;60(4) > Minerva Stomatologica 2011 April;60(4):195-204

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 2011 April;60(4):195-204

lingua: Inglese, Italiano

Espansore tipo Hyrax modificato per la correzione delle deviazioni della linea mediana superiore: caso clinico

Farronato G., Giannini L., Galbiati G., Maspero C.

Department of Orthodontics, Fondazione IRCCS Cà Granda, Ospedale Maggiore Policlinico, University of Milan, Milan, Italy


PDF  


Questo articolo descrive un case report di un paziente trattato con una versione modificata dell’espansore di tipo Hyrax descritto da Farronato et al. nel 2009. Questo dispositivo può essere utilizzato per il trattamento di pazienti in dentizione mista che, a causa di una ipoplasia mascellare e della prematura perdita di alcuni elementi dentari decidui, presentano una migrazione degli incisivi permanenti con conseguente riduzione o chiusura dello spazio per i succedanei. L’espansore presenta un braccio vestibolare per la correzione di discrepanze asimmetriche sul piano trasverso. Sono descritti il protocollo di attivazione, i benefici terapeutici e clinici. L’utilizzo di questa apparecchiatura permette di ristabilire corretti diametri trasversi maxillari, riottenere lo spazio, l’asimmetria delle linee mediane fino a 5-6 mm. Inoltre si può ottenere una corretta lunghezza di arcata come dimostrato dal caso clinico descritto. L’espansore con braccetto vestibolare rappresenta un trattamento intercettivo che può ridurre la durata della terapia ortodontica con apparecchiatura fissa.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

giampietro.farronato@unimi.it