Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2011 Gennaio-Febbraio;60(1-2) > Minerva Stomatologica 2011 Gennaio-Febbraio;60(1-2):83-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 2011 Gennaio-Febbraio;60(1-2):83-6

lingua: Inglese

Raro caso di carcinoma adenoido-cistico con perforazione del palato duro

Ferrazzo K. L. 1, Schneider P. P. 2, Shinohara E. H. 3

1 School of Dentistry, Franciscan University Center, Santa Maria, Brazil;
2 Department of Pathology, School of Dentistry, Federal University of Santa Maria, Brazil;
3 Department of Oral and Maxillofacial Surgery, Hospital Israelita Albert Einstein, Sao Paulo, Brazil


PDF  


Il carcinoma adenoido-cistico è una neoplasia maligna che frequentemente colpisce il palato duro a livello delle ghiandole salivari minori. La lesione generalmente si presenta come una massa dolente a lenta crescita ed è caratterizzata da elevati tassi di recidiva e di metastasi a distanza, con una conseguente prognosi sfavorevole. In questo articolo, viene riportato il caso di carcinoma adenoido-cistico atipico con perforazione del palato in una giovane donna. Le iniziali ipotesi diagnostiche erano la sialometaplasia necrotizzante e la lue. Sebbene il carcinoma adenoido-cistico sia frequente a livello del palato duro, i casi di perforazione del palato sono rari e possono causare un ritardo nella diagnosi e nella terapia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

kivialinhares@uol.com.br