Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2008 September;57(9) > Minerva Stomatologica 2008 September;57(9):393-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Stomatologica 2008 September;57(9):393-8

lingua: Inglese, Italiano

Proprietà di flessione degli strumenti in nichel-titanium: uno studio comparativo

Gambarini G. 1, Pongione G. 1, Rizzo F. 1, Testarelli L. 1, Cavalleri G. 2, Gerosa R. 2

1 Department of Dental Sciences La Sapienza University, Rome, Italy
2 Department of Dental Sciences University of Verona, Verona, Italy


PDF  


Obiettivo. Lo scopo del presente studio è stato di valutare le proprietà torsionali degli strumenti TF e compararli a quelle di altri strumenti in commercio (Mtwo ed Hero) prodotti con metodo tradizionale.
Metodi. Nonostante le note proprietà di superelasticità, la flessibilità degli strumenti al nichel-titanium (NiTi), è condizionata sia dalle dimensioni che dalla conicità. SybronEndo ha recentemente sviluppato un nuovo processo di fabbricazione degli strumenti endodontici che include una metodica di attorcigliamento di un filo preparato al tornio, in combinazione con un trattamento di riscaldamento, che mira a produrre una lima in Ni-Ti con aumentata flessibilità; tale strumento si chiama la Twisted File (TF). Le procedure dell’esperimento hanno seguito esattamente la metodologia descritta dall’ISO 3630-1. Il momento di flessione era misurato allorché lo strumento arrivava a piegarsi a 45°. Tutti i dati sono stati raccolti e analizzati statisticamente.
Risultati. I risultati dimostravano che gli strumenti TF erano i più flessibili, con un aumento della flessione significativo (P<0,05); questo aumento variava tra il 100% e il 250% rispetto agli altri strumenti indagati. Sebbene la flessibilità sia influenzata anche dal disegno, un tale miglioramento è principalmente legato all’innovativo processo di fabbricazione della TF.
Conclusioni. In conclusione, la flessibilità è influenzata dal disegno dello strumento e il processo di fabbricazione sviluppato da SybronEndo sembra giocare un ruolo nell’aumentare la flessibilità degli strumenti TF.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail