Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2008 Gennaio-Febbraio;57(1-2) > Minerva Stomatologica 2008 Gennaio-Febbraio;57(1-2):47-51

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Stomatologica 2008 Gennaio-Febbraio;57(1-2):47-51

lingua: Inglese

Difetti di fabbricazione e trattamento utilizzando corone in ceramica

K. Mehulic´

Department of Prosthodontics School of Dental Medicine University of Zagreb, Croatia


PDF  


La ceramica dentaria è un costituente del materiale prostodontico con eccellenti proprietà estetiche, è stabile, mantiene la forma, il colore e le dimensioni ed è biotollerante. Il trattamento che utilizza protesi in ceramica rappresenta uno standard per la moderna prostodontica fissa. A causa della sua struttura multifase e dei processi termici ai quali deve essere sottoposta durante la fabbricazione di una protesi prostodontica fissa, la ceramica è molto sensibile a piccoli difetti di fabbricazione. Questi difetti possono causare incrinature che a loro volta possono provocare rotture della protesi. Di conseguenza, è veramente importante eseguire ogni fase della lavorazione in modo professionale e corretto in un laboratorio odontotecnico adatto. La scelta di una particolare ceramica per certi casi clinici è più importante rispetto alla scelta di altri materiali. Non si dovrebbero dimenticare l’importanza della selezione del paziente, l’igiene orale, la forza masticatoria, così come la corretta manutenzione degli strumenti e dei dispositivi necessari per la fabbricazione delle protesi in ceramica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail