Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2006 June;55(6) > Minerva Stomatologica 2006 June;55(6):401-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 2006 June;55(6):401-7

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Metastasi orale da melanoma del corpo ciliare. Presentazione di un caso

Angiero F. 1, Torti S. 2, Crippa R. 2, Stefani M. 1

1 Department of Anatomical Pathology University of Milan, Milan, Italy 2 Maxillofacial Surgery Unit Italian Stomatologic Institute, Milan, Italy


PDF  


Le metastasi di melanoma nel cavo orale sono evento raro, corredato da scarse osservazioni affidate alla letteratura, localizzate in prevalenza nella tonsilla, nella lingua e nel labbro, indipendentemente dalla sede primitiva della neoplasia. Una donna di 76 anni, presenta nella mucosa del labbro superiore una neoformazione moriforme, brunastra, fluttuante, per cui viene ricoverata nel reparto di Chirurgia Maxillofacciale dell’Istituto Stomatologico Italiano. Nell’anamnesi si rileva che 6 anni prima nel 1998 era stata sottoposta a intervento chirurgico di enucleazione del globo oculare destro per la presenza di un melanoma del corpo ciliare. La neoplasia del labbro asportata, all’esame istologico, risultava essere un melanoma a cellule fusate, ricco di melanofagi carichi di granuli di melanina. Sia gli elementi fusati, che i melanofagi davano espressione immunoistochimica fortemente positiva con marcatori specifici per HMB-45 e per S-100. Pertanto la presenza di neoplasia melanica in sede insolita associata con la presenza di melanoma del corpo ciliare nell’anamnesi, asportata anni prima, pone la diagnosi di metastasi labiale di melanoma del corpo ciliare e conseguentemente la paziente viene trasferita in un reparto di oncologia per le cure del caso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail