Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2006 May;55(5) > Minerva Stomatologica 2006 May;55(5):271-80

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Stomatologica 2006 May;55(5):271-80

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Valutazione comparativa dell’analisi morfologica delle vertebre cervicali e delle ossa del polso e della mano per la determinazione della maturazione scheletrica

Grippaudo C., Garcovich D., Volpe G., Lajolo C.

Postgraduate School of Orthognathia Sacro Cuore Catholic University, Rome, Italy


PDF  


Obiettivo. Scopo del lavoro è stato quello di evidenziare una correlazione tra la valutazione della maturazione scheletrica effettuata tramite lo studio delle vertebre cervicali e quella effettuata tramite lo studio delle ossa del polso e della mano.
Metodi. Le lastre del polso e le teleradiografie del cranio a loro corrispondenti di 90 pazienti (48 di sesso maschile e 42 di sesso femminile; età compresa tra 6 e 14 anni) sono state accoppiate in modo da ottenere un campione di 128 coppie di radiografie, avendo alcuni pazienti due o più valutazioni radiologiche in tempi differenti. Le lastre del polso sono state analizzate secondo il protocollo proposto da Grave (punteggio da 0 a 9); le corrispondenti teleradiografie sono state analizzate in accordo con la metodica riportata da Baccetti (punteggio da 1 a 5). I valori ottenuti con i due sistemi sono stati analizzati con il test di correlazione Spearman.
Risultati. Una buona correlazione tra le due valutazioni (r=0,795; P<0,001) è risultata nella comparazione cumulativa per i due sessi; quando la correlazione è stata analizzata nei due sessi separatamente una migliore correlazione è stata osservata nel sesso femminile (r=0,84; P<0,001) rispetto al sesso maschile (r=0,70: P<0,001).
Conclusioni. I dati sembrerebbero convalidare l’accuratezza della determinazione dell’età biologica tramite la lastra in latero-laterale, che ai fini della diagnosi ortodontica può sostituire la radiografia del polso per la determinazione della maturazione scheletrica dei soggetti in crescita.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail