Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2006 Aprile;55(4) > Minerva Stomatologica 2006 Aprile;55(4):209-14

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Stomatologica 2006 Aprile;55(4):209-14

lingua: Inglese, Italiano

Neoplasie delle ghiandole salivari: studio retrospettivo di 454 casi

Ascani G. 1, Pieramici T. 2, Messi M. 1, Lupi E. 1, Rubini C. 2, Balercia P. 1

1 Maxillofacial Surgical Unit Torrette Regional Hospital, Ancona, Italy
2 Department of Histopathology and Anatomical Pathology Polytechnic University of Marche, Ancona, Italy


PDF  


Obiettivo. I tumori delle ghiandole salivari costituiscono un gruppo eterogeneo di neoplasie nell’ambito della patologia oncologica, essendo caratterizzati da diversi aspetti clinici, epidemiologici, istopatologici e prognostici.
Metodi. In questo studio è stata analizzata l’epidemiologia di questo gruppo di tumori, sulla base dei dati relativi a 454 pazienti con neoplasie delle ghiandole salivari sottoposti a intervento chirurgico presso l’Unità di Chirurgia Maxillofacciale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti Umberto I-G.M. Lancisi- G.Salesi”, Ancona, dal 1990 al 2002, allo scopo di valutare l’incidenza dei diversi tipi di tumore e la loro distribuzione in rapporto al sesso e all’età.
Risultati. I nostri risultati mostrano che il 63,22% delle neoplasie delle ghiandole salivari insorge a livello della ghiandola parotide, con una prevalenza di neoplasie benigne. Il tumore benigno più frequente è risultato l’adenoma pleomorfo. L’incidenza è risultata maggiore nel sesso femminile.
Conclusioni. Le neoplasie maligne sono risultate più frequenti nei pazienti con età più avanzata, e gli istotipi più osservati nell’ambito della patologia maligna sono stati il carcinoma mucoepidermoidale e il carcinoma adenoideo cistico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail