Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2003 Ottobre;52(10) > Minerva Stomatologica 2003 Ottobre;52(10):453-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 2003 Ottobre;52(10):453-6

lingua: Inglese

Odontogenic tumor with prominent clear cell component misdiagnosed as pleomorphic adenoma by fine-needle aspiration. A case report

Tamiolakis D., Thomaidis V., Tsamis J., Lambropoulou M., Alexiadis G., Venizelos J., Papadopoulos N.


PDF  


I tumori a cellule chiare della regione maxillo-facciale solitamente derivano dai tessuti salivari o dai tessuti odontogeni, oppure possono essere di natura metastatica. Essi comprendono i tumori odontogeni epiteliali calcifici, l'ameloblastoma e il carcinoma odontogeno. Nella più recente classificazione dell'OMS, il tumore odontogeno a cellule chiare è stato incluso tra i tumori di natura benigna, ma oggi si ritiene che sarebbe più opportuno considerarlo come un carcinoma. Viene qui presentato un caso di tumore odontogeno a cellule chiare documentato dal reperto istologico, in una paziente di 82 anni, erroneamente diagnosticato come adenoma pleomorfo mediante esame citologico con agoaspirato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail