Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2003 September;52(9) > Minerva Stomatologica 2003 September;52(9):455-64

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Stomatologica 2003 September;52(9):455-64

lingua: Inglese, Italiano

Il paziente xerostomico: terapia medica, terapia protesica

Branchi R., Fancelli V., Durval E., De Salvador A.


PDF  


La condizione di xerostomia determina conseguenze importanti a carico delle strutture dure e molli del cavo orale tali da inficiarne la stessa funzionalità. Inoltre, queste stesse complicanze cliniche comportano una modificazione in negativo delle abitudini alimentari, sovente con perdita di peso di diversi chili.
Il proposito di questo articolo è quello di fornire uno spettro di possibilità terapeutiche il più completo possibile. Oltre alla terapia medica in questo articolo viene riportato un trattamento sperimentale progettato per pazienti che devono subire un trattamento radiante che includa una ghiandola salivare maggiore (in particolare la ghiandola parotide), ovverosia il trapianto autologo di porzione del tessuto ghiandolare in area esclusa dal volume irradiato. Infine, viene presentata una particolare metodica di riabilitazione protesica, la protesi cosiddetta «a serbatoio» perché, a fronte di una protesi totale realizzata con tecnica convenzionale, viene ricavato per protesi inferiore a livello della flangia linguale un vano suddiviso in 3 camere comunicanti, o per protesi superiore un vano unico a livello della concavità palatina, per contenere sostituti della saliva. A nostro giudizio, le caratteristiche della protesi a serbatoio per arcata inferiore presentata sono migliorative rispetto ad altri dispositivi presenti nella letteratura internazionale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail