Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2002 May;51(5) > Minerva Stomatologica 2002 May;51(5):187-92

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Stomatologica 2002 May;51(5):187-92

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

I biofilm del cavo orale. Formazione, sviluppo e implicazioni nell'insorgenza delle malattie correlate all'accumulo di placca batterica

Bortolaia C., Sbordone L.


PDF  


Con il termine biofilm si definisce una comunità di batteri intimamente associati tra di loro e inglobati all'interno di una matrice di esopolimeri: quest'entità biologica mostra proprietà autonome, diverse da quelle mostrate dalle singole specie batteriche quando presenti in forma planctonica.
Il cavo orale si presenta come un ecosistema aperto, caratterizzato da un equilibrio dinamico tra le modalità di ingresso dei batteri, le strategie di colonizzazione e i meccanismi difensivi dell'ospite che mirano al loro allontanamento: per evitare ciò, i microbioti necessitano di legarsi ai tessuti duri dentari o alle superfici epiteliali.
La formazione e lo sviluppo del biofilm orale, con la selezione al suo interno di particolari specie batteriche, sono stati collegati all'insorgenza di patologie di quotidiano riscontro nell'esercizio della professione odontoiatrica, come la carie dentaria, la malattia parodontale e la peri-implantite.
Molti microbioti associati a queste condizioni patologiche sono comuni saprofiti del cavo orale, che, in particolari situazioni, riescono a prendere il sopravvento e ad esplicare il proprio potenziale virulento: per capire meglio il comportamento di queste malattie e attuare le strategie migliori per contrastarle è necessario comprendere le complesse interazioni tra le varie specie batteriche all'interno del biofilm e con i tessuti e le difese dell'ospite.
Il presente lavoro rappresenta una revisione degli studi più significativi riguardanti le modalità di sviluppo del biofilm, le sue correlazioni con lo stato di salute o malattia del cavo orale, le strategie di co-aggregazione batterica e la risposta del biofilm all'esposizione di agenti antimicrobici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail