Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2001 November-December;50(11-12) > Minerva Stomatologica 2001 November-December;50(11-12):345-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Stomatologica 2001 November-December;50(11-12):345-50

lingua: Inglese

Phagocytosis and killing of Candida albicans of polymorphonuclear cells in patients with organ transplant of periodontal disease

Maccarinelli G., Belotti R., Savoldi E., Gervasoni M., Cocchi D.


PDF  


Obiettivo. Il sistema di difesa più semplice messo in atto dall'organismo, la risposta infiammatoria, avviene con il supporto dei globuli bianchi ad attività fagocitaria: i leucociti polimorfonucleati (PMNL) o neutrofili, sono la linea cellulare più consistente e costituiscono la prima difesa dell'organismo nei confronti delle aggressioni batteriche. È noto dalla letteratura come una riduzione della funzione immunitaria sia una tra le cause della malattia parodontale. È altresì ben noto che i pazienti sottoposti a trapianto d'organo possono presentare una varietà di lesioni orali causate dai farmaci assunti, soprattutto come conseguenza della terapia immunosoppressiva. Scopo di questa ricerca e stato quello di paragonare l'attività di fagocitosi e di ''killing'' (uccisione intracellulare) verso Candida albicans dei PMNL in due gruppi di pazienti, uno affetto da malattia parodontale (a diversi gradi di gravità), l'altro composto da pazienti cui era stato trapiantato un organo, rispetto ad un gruppo di volontari sani.
Metodi. I PMNL, sono stati ottenuti mediante sedimentazione spontanea, da sangue intero eparinato, dei globuli rossi e centrifugazione del plasma arricchito su gradiente di densità. L'attività fagocitaria è stata espressa sia come percentuale di Candida albicans fagocitata dai granulociti in 20' di incubazione che come percentuale di PMNL che fagocitano. Il killing intracellulare è stato espresso come percentuale di cellule di lievito uccise.
Risultati. I risultati ottenuti dimostrano che la fagocitosi di Candida albicans dei PMNL non differisce significativamente nei due gruppi di pazienti esaminati rispetto al gruppo di controllo. Il ''killing'' di Candida albicans dei PMNL risulta invece ridotto nei due gruppi di pazienti considerati.
Conclusioni. I risultati ottenuti indicano che una riduzione dell'attività ''killing'', sia spontanea che causata dalla terapia, contribuisce allo sviluppo della malattia parodontale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail