Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2001 Giugno;50(6) > Minerva Stomatologica 2001 Giugno;50(6):229-32

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Stomatologica 2001 Giugno;50(6):229-32

 CASI CLINICI

Sindrome di Gardner. Un caso clinico

Ripari M., Cicconetti A., Sed M., Maggiore C.

La sindrome di Gardner è una patologia congenita caratterizzata da una poliposi adenomatosa intestinale diffusa (PAI) associata a osteomi dei mascellari, odontomi, ipertrofia dell'epitelio retinico, tumori cutanei. Può colpire soggetti di tutte le età con uguale frequenza nei maschi e nelle femmine. Il fatto che, l'aspetto clinico più grave della sindrome, la poliposi adenomatosa diffusa, venga trattato chirurgicamente, ha permesso una sopravvivenza dei pazienti e di conseguenza l'aumento dell'incidenza delle lesioni associate, in particolare gli osteomi dei mascellari.
Gli Autori descrivono un caso clinico giunto alla loro osservazione presso la cattedra di Clinica Odontosto-matologica dell'università di Roma «La Sapienza».

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina